Select Page

Perché studiare inglese in Australia

7 MOTIVI PER STUDIARE INGLESE IN AUSTRALIA

Studiare Inglese in Australia è una scelta fatta da centinaia di persone ogni anno. Sistema educativo all’avanguardia, possibilità di vivere un’esperienza unica in un ambiente anglofono e grandi opportunità post-studio sono solo alcune delle ragioni. Scopri maggiori informazioni sul perché scegliere l’inglese.

Studiare inglese in Australia è un’esperienza unica che vi permetterà di dare un nuovo impulso alla vostra carriera e ad ampliare i vostri orizzonti.  L’istruzione è un settore in costante crescita e qui in Australia avrete il privilegio di frequentare le migliori scuole che vi assisteranno e vi guideranno al raggiungimento del livello di inglese da voi desiderato. 

Apprendere l’inglese è importante: persone provenienti da tutto il mondo decidono di studiarla come seconda lingua. Molti stati includono inoltre l’inglese come seconda lingua obbligatoria nelle scuole e gli allievi ne iniziano l’apprendimento già in giovane età; l’Italia, come molti di voi avranno avuto modo di testare sulla propria pelle, fa parte di queste nazioni e l’inglese è introdotto dai 6 anni in su.

Nonostante ciò, sapete perchè studiare l’inglese è così importante? 

In seguito troverete i 7 motivi principali che vi porteranno a iniziare il vostro percorso di studio della lingua inglese in Australia.

1. L'inglese è la principale lingua del mondo

L’inglese è la lingua comunemente più parlata al mondo. Una persona su cinque è in grado di parlare o almeno capire in senso generico l’inglese. Sebbene il mandarino risulti la lingua più parlata, causa l’alto numero di madrelingua residenti in Cina, l’inglese è di sicuro la lingua più diffusa ed è praticata in più stati che qualsiasi altra lingua al mondo. Questo implica che l’inglese è ufficialmente la lingua che vi darà un maggior risultato per i vostri sforzi nel studiarla; dopotutto, sfida intellettuale a parte, c’è poco senso nello spendere un grande periodo di tempo per apprendere una lingua se poi non avrete quasi nessuna occasione di utilizzarla.

Partendo dal Regno Unito, un convincente numero di più di 50 stati al mondo su 196 adoperano l’inglese come lingua ufficiale: l’Australia ovviamente risulta nella top list, grazie alla diretta colonizzazione inglese. L’inglese è inoltre la lingua della diplomazia e la lingua ufficiale dell’Unione Europea, delle Nazioni Unite, della NATO e dell’Associazione Europea di Libero Scambio, senza menzionare tutte le nazioni che fanno parte del Commonwealth.  

Infine, come detto nella breve introduzione iniziale, l’inglese è la seconda lingua adottata da molti stati, inclusi ad esempio Norvegia, Svezia, Danimarca, Germania e Olanda. In totale, circa 1.5 miliardi di persone parlano inglese e un altro miliardo è in processo di apprendimento.

Sarete quindi i prossimi a rendere questo numero ancora più grande?

L’Australia vi offre la possibilità di apprendere non solo l’inglese standard, ma potrete entrare in contatto con una varietà multiculturale immensa: imparerete quindi a gestirvi tra accenti diversi tra loro e, se riuscirete a cavarvela in questo continente, potrete viaggiare in tutto il mondo senza particolari problemi. Chiunque abbia trascorso un periodo più o meno lungo in Australia, vi confermerà che l’inglese parlato qui è tra i più difficili da comprendere all’inizio, ma una volta appreso, tutte le altri varianti di questa lingua vi sembreranno una passeggiata.

2. L’inglese è la lingua delle opportunità

L’inglese è la lingua di scienza, tecnologia, diplomazia, turismo, business. Essere fluente in inglese aumenterà le vostre possibilità di ottenere un ottimo lavoro in una compagnia che commercia con l’estero o una multinazionale.

Studiare inglese ed essere in grado di parlarlo vi permetterà di comunicare in maniera effettiva in moltissime nazioni, dandovi quindi la possibilità di incontrare nuove opportunità in qualsiasi stato decidiate di trasferirvi, senza contare che potrete viaggiare in tutto il mondo senza problemi. Non dovrete aver paura di perdervi quando viaggerete in uno stato che parla inglese e potrete chiedere tranquillamente indicazioni o consigli ai passanti, seguire tour guidati e conoscere altri turisti provenienti da chissà quali luoghi che potrebbero diventare la vostra prossima meta.

I cittadini australiani sono generalmente gentili e disponibili e, strano ma vero, vanno pazzi per gli accenti stranieri. L’Italia in particolar modo è una delle destinazioni turistiche per eccellenza per gli australiani, il che si rivela essere un doppio vantaggio per voi: una volta in Australia, avrete infatti innumerevoli occasioni di praticare l’inglese, anche solo girovagando per le città e sarete spinti a raccontare tutto del vostro Paese; inoltre, se decidete di tornare in Italia, potrete immettervi nel mondo del turismo e accogliere tutti quei turisti australiani affamati delle meraviglie italiane.

3. Studiare inglese per trovare lavoro

L’inglese porterà i datori di lavoro a darvi la precedenza come possibili impiegati.

Essere fluenti in più lingue dimostra chiaramente una dedizione temporale e di risorse per raggiungere un obiettivo prefissato che risulta invitante nella ricerca del potenziale lavoratore da assumere. Qualsiasi siano le lingue che parliate, evidenziare l’inglese nel vostro curriculum vi risulterà particolarmente utile: sarete essenzialmente in una posizione vantaggiosa rispetto ai vostri concorrenti che non lo parlano, sia che applichiate in Italia sia all’estero. 

L’inglese è stata definita come la lingua del business e il perché non è certo un mistero: se avete l’ambizione di diventare una businessperson a livello internazionale, è essenziale che dimostriate una padronanza pressoché completa della lingua. Anche se non deciderete di stabilirvi in uno stato madrelingua inglese, se sarete a contatto in ambito lavorativo con persone provenienti da tutto il mondo, l’inglese sarà la vostra occasione di combinare accordi commerciali efficaci e di porvi in una posizione di rilievo all’interno dell’azienda.

In Australia troverete una grande varietà culturale e i datori di lavoro sono sempre alla ricerca di personale bilingue da poter inserire nel loro team. Studiare inglese in Australia può quindi diventare il vostro punto di partenza per iniziare un’esperienza da sottolineare nella vostra storia lavorativa. 

Per maggiori informazioni sul lavoro in Australia, clicca qui.

w

4. Eventi e conferenze "parlano" inglese

L’inglese è la lingua internazionale di eventi e conferenze, ma non solo: è la lingua ufficiale dell’industria mediatica. Se parlate e capite l’inglese, non avrete più bisogno di traduzioni più o meno veritiere o sottotitoli e potrete finalmente godervi libri, film e serie TV in lingua originale.

Se siete maniaci dello sport, studiare inglese vi permetterà di seguire tutti i principali eventi e conferenze sportive in lingua originale, in quanto gli atleti e delegati internazionali utilizzano questa lingua. Sarete sorpresi dalla varietà di accenti e il vostro non vi sembrerà dopotutto così marcato!

Come detto precedentemente, potrà capitarvi di attendere ad eventi o conferenze lavorative in inglese e, oltre a poterle seguire senza problemi, magari avrete l’occasione di incontrare nuovi clienti o futuri datori di lavoro nel gruppo di delegati; mi raccomando, non siate timidi e accogliete le possibilità infinite che vi offre l’inglese!

L’Australia è un Paese all’avanguardia e promuove sport e cultura in tutte le loro possibili sfumature. Potrete partecipare ad eventi sportivi esclusivi come la Melbourne Cup per provare l’emozione di assistere ad una corsa di cavalli, l’Australian Open per gli amanti del tennis, MotoGP, Formula 1, gare di surf e via dicendo. A livello di arte, le principali città mettono a disposizione aree e musei per esposizioni, molte delle quali risultano gratuite o accessibili a prezzi ridotti per gli studenti. La scuola cinematografica australiana ha inoltre promosso alcune delle star principali a livello mondiale, da Russel Crowe a Nicole Kidman. 

Non vi potrete certo stancare in Australia! C’è sempre un evento pronto ad attrarre la vostra attenzione.

5. L'inglese è la lingua dell'internet

Lo dice il titolo appena letto: internet utilizza principalmente l’inglese. Moltissimi siti web sono scritti in inglese e studiarlo vi consentirà di accedere ad una conoscenza immensa e di partecipare attivamente a forum e discussioni online.  Qualsiasi siano i vostri interessi e hobby, internet è pronto a proporvi tante soluzioni e idee da farvi girare la testa. 

Lo sapevate che il 55% del numero totale di siti web del mondo è in inglese? Se pensate alla varietà di lingue parlate al mondo, questo dato influenzerà fortemente la vostra scelta della lingua inglese. 

Nei tram, nei parchi, per strada, ovunque vi troviate incontrerete una società decisamente al passo coi tempi in cui viviamo. Internet è la domanda e la risposta degli australiani: persino gli anziani sono a conoscenza ed utilizzano regolarmente siti web e social media. Al telefono o sul computer, gli australiani sono cittadini del mondo sempre alla ricerca di nuovi concetti e occasioni; i siti web australiani vi amalieranno offrendovi innumerevoli possibilità.

l

6. Frequentare scuole in inglese

Una volta raggiunta una buona conoscenza della lingua inglese, sarete in grado di accedere a scuole e programmi in inglese in tutto il mondo. Specialmente in Australia, aperta alle possibilità di studio per studenti provenienti da altre nazioni, avrete la possibilità di trovare scuole e corsi appropriati alle vostre esigenze accademiche.

L’inglese si è inoltre ampiamente confermato come lingua dell’educazione superiore anche in stati in cui l’inglese non risulta essere la lingua principale; anche in Italia, ad esempio, molte università hanno introdotto corsi di studio completamente in inglese, per facilitare gli scambi culturali con studenti provenienti da altre nazioni.

Alcune università australiane sono salite negli scorsi anni nella lista delle migliori università al mondo e il sistema educativo australiano risulta estremamente aperto a concedere visti studenteschi a studenti provenienti dall’Europa, in particolar modo dall’Italia.

Se prendete la decisione di studiare in Australia, verrete sottoposti ad un semplice test per verificare il vostro livello di inglese e permettervi così di accedere al corso di studi più adatto alle vostre necessità. 

h

7. L'alfabeto inglese è semplice

L’inglese si basa su un alfabeto decisamente semplice ed è molto facile da apprendere se comparato con altre lingue, specialmente l’italiano.

L’alfabeto inglese è diretto e chiaro: se avete faticato ad imparare lingue o alfabeti complessi, come certe lingue asiatiche o arabe, studiare l’inglese vi sembrerà una passeggiata e potrete vedere progressi immediati. 

Non ci sono simboli o disegni complicati che potrebbero creare problemi; non esiste alcuna forma di cortesia come dare del Lei, tutti sono “tu” e “voi”, così non dovrete preoccuparvi di creare situazioni imbarazzanti inavvertitamente per l’esservi espressi con un tono troppo familiare. 

L’inglese Australiano, anche se all’inizio difficile da comprendere, risulta essenzialmente una lingua sciolta da parlare e vi potrà interessare provare ad apprenderne accenti e slang, per poter inserirvi ancora meglio in questa società accattivante.

Contattaci

Il nostro servizio è completamente gratuito.

Melbourne

106/343 Little Collins Street
Melbourne, VIC 3000

+61 (03) 9939 7292

melbourne@australianstudysolutions.com

Sydney

Level 17, 327 Pitt Street
Sydney, NSW 2000

+61 (0) 2 9261 8559

sydney@australianstudysolutions.com

Orari di apertura

Lunedì  9.30 am - 5.00 pm
Martedì 9.30 am - 5.00 pm
Mercoledì 9.30 am - 5.00 pm
Giovedì 9.30 am - 5.00 pm
Venerdì 9.30 am - 5.00 pm
Sabato CHIUSO
Domenica CHIUSO

Lasciaci un messaggio