Select Page

Tutto quello che c’è da sapere sulla riforma del Northern Territory.

Finalmente buone notizie e agevolazioni per tutti coloro intenzionati ad ottenere la residenza permanente in Australia. Nei prossimi 5 anni anche i lavoratori non altamente specializzati e con limitati livelli di inglese potranno infatti richiedere la residenza permanente dopo aver lavorato e vissuto nel Northern Territory (NT) per almeno 3 anni. 

CHE COSA PREVEDE IL DAMA?

Chi sarà disposto a  vivere nel NT, dopo aver trovato uno sponsor locale, avrà più possibilità ed opzioni rispetto a chi segue le sponsorizzazioni standard in altri Stati australiani.
È importante sottolineare come i richiedenti il visto non potranno applicare indipendentemente,  ma avranno necessità di essere supportati da uno sponsor, che porterà alla concessione di un visto TSS 482 (vecchio 457). Il DAMA (Designated Area Migration Agreement) è infatti un accordo che permette di agevolare l’immigrazione nel NT e come tale ha una sua lista speciale.

Dalla posizione di cuoco a quella di autista, anche i  migranti con occupazioni rientranti negli Skill level 3 e 4, potranno comunque ottenere la residenza permanente. Il Northern Territory ha aperto le sue porte a oltre 117 occupazioni, permettendo di ottenere la residenza permanente anche se l’occupazione non si trova sulla Medium and Long Strategic Skilled List, agevolando coloro che negli ultimi tempi avevano forse perso le speranze. Tra le agevolazioni vi ricordo che le limitazioni, ovvero i  caveats, che gravano attualmente sulle occupazioni presenti nelle liste Medium and Long term non si applicheranno a queste occupazioni dell’accordo  DAMA.

Dal 1 Gennaio 2019 ci sono oltre 117 occupazioni disponibili per il visto TSS 482!

In un tentativo di ridistribuire equamente la popolazione dei migranti,  su tutto il territorio nazionale, cercando di decongestionare le metropoli, prime tra tutti Sydney e  Melbourne, il Governo Australiano ha designato questo schema per incentivare l’immigrazione nelle zone scarsamente popolate del Paese. Il programma è stato per il momento annunciato in solo due regioni dell’Australia  – Warrnambool nello Stato del Victoria e Northern Territory – entrambe interessate da livelli minimi storici di popolazione.

In particolare questo è il secondo accordo stipulato dal NT, questa volta con un percorso ancor più agevolato, che può portare all’ottenimento della residenza permanente. Il DAMA II è ufficialmente  entrato in vigore il 1 Gennaio 2019.

Il Ministro dell’Immigrazione David Coleman ha annunciato che il DAMA II è un esempio di come le politiche del Governo possano agevolare specifiche aree e località. Dichiarando inoltre che la priorità del Governo rimane sempre quella di aiutare le zone regionali e colmare le lacune  e le necessità specifiche, ha spiegato come “Il NT ha visto per primo che il DAMA può aiutare il proprio territorio a rispondere alle proprie necessità di carenze di lavoratori”.[/vc_column_text][vc_column_text]

QUALI SONO LE OCCUPAZIONI?

Ben 36 occupazioni sono state aggiunte alla lista del DAMA II tra cui vi ricordo:

  • Bookkeeper
  • Early Childhood (Pre-primary School) Teacher
  • Excavator Operator
  • Forklift Driver
  • Hardware Technician
  • Hotel or Motel Receptionist
  • ICT Customer Support Officer
  • ICT Support Technician NEC
  • Marketing Specialist
  • Metal Fabricator
  • Motor Vehicle or Caravan Salesperson
  • Motor Vehicle Parts and Accessories Fitter (General)
  • Out of School Hours Care Worker
  • Panel beater
  • Pharmacy Technician
  • Plumber (General)
  • Property Manager
  • Therapy Aide
  • Web Administrator
  • Web Designer
  • others

Per visualizzare la lista completa cliccate sul link di seguito:
LISTA COMPLETA OCCUPAZIONI

Queste occupazioni potranno essere nominate solo qualora il datore il lavoro dimostri di aver tentato invano di colmare le proprie lacune cercando di assumere dipendenti Australiani, o residenti permanenti. Vi ricordo inoltre che la lista è cosi ampia da includere ben 3 occupazioni neanche classificate dall’ANZSCO code quali Bar-attendant supervisor, cook- specialist ethnic cuisine, waiter supervisor. Alcune occupazioni prevedono la necessità di avere la licenza o i relativi requisiti per ottenerla (aeroplane pilot, air conditioning and refrigeration mechanic, bus driver, ecc.).

QUALI SONO I REQUISITI?

L’età massima per poter richiedere il visto è di ben 50 anni e ci sono più occupazioni disponibili, incluse alcune che normalmente non potrebbero essere sponsorizzate o che non permetterebbero di arrivare alla residenza permanente (cook, childcare worker, accounts clerk, barista, truck driver, sub  ecc.). Ci sono inoltre diverse concessioni in base all’occupazione, che variano da lavoro a lavoro, prevedendo in alcuni casi la possibilità di ricevere agevolazioni relative al livello di inglese (Electronic Instrument Trades Worker (General), fitter, fitter and turner, fitter-welder, landscape gardener ecc.), in altri concessioni relative al requisito del TSMIT (aged or disabled carer, butcher smallgoods maker ecc.). Alcune fortunate occupazioni  beneficeranno di entrambe le agevolazioni (Accountant clerk, Aquaculture Farmer, bake, bar attendant supervisor, bus driver, bookkeeper ecc.)

LIVELLI IELTS

Di seguito vi riporto i parametri  relativi al livello di inglese di cui beneficeranno alcune occupazioni alla richiesta del TSS, e alla successiva richiesta di residenza permanente ENS:

IELTS band Standard TSS concession ENS concession
Overall Medium term stream – 5.0

Short term stream – 5.0  

5.0 5.0
Speaking Medium term stream – 5.0

Short term stream – 4.5

4.0 4.5
Listening Medium term stream – 5.0

Short term stream – 4.5

4.0 4.5
Reading Medium term stream – 5.0

Short term stream – 4.5

No minimum 4.5
Writing Medium term stream – 5.0

Short term stream – 4.5

No minimum 4.5

Anche il Primo Ministro del NT, Michael Gunner ha dichiarato di essere fiducioso che i recenti cambiamenti potranno finalmente attirare maggiori numeri nel proprio territorio, soprattutto alla luce della possibilità di ottenere la residenza permanente

Avete letto bene! Il 6 in ogni livello IELTS non sarà richiesto per la residenza permanente!

[/vc_message][vc_column_text]Ricapitoliamo di seguito i  requisiti richiesti:

  • Identificare un’occupazione sulla lista DAMA;
  • Trovare uno Sponsor nel NT;
  • Lo Sponsor deve essere operativo nel NT da almeno 12 mesi e deve dimostrare di non aver trovato nessun lavoratore locale.
  • Si devono poi verificare i requisiti richiesti, sia delle qualifiche o dell’esperienza lavorativa necessaria, che variano in base all’occupazione.
  • Bisogna verificare il livello d’inglese richiesto in base all’occupazione svolta;
  • Dopo aver ottenuto un TSS di 4 anni bisognerà lavorare per ben 3 anni per lo stesso datore di lavoro, per poi richiedere la residenza permanente.

Vi ricordo che le informazioni contenute in questo articolo sono di carattere puramente informativo e non possono sostituire in alcun modo una consulenza specifica. (Avv. Alessia Comandini – M.A.R.N. 1684766).